Asia Argento protagonista della performance Trabalho de Concentração

01 dicembre 2017
“Trabalho de Concentração” che in portoghese significa “lavoro di concentrazione”, è la performance che ieri sera Asia Argento ha presentato al Cinema Massimo con il regista Bertrand Bonello, Joana Preiss e Emma De Caunes.

Cerimonia di liberazione già precedentemente messa in scena durante la settimana della moda a Parigi nel 2015, parla del lavoro necessario per guarire attraverso immagini, giochi di luce, passi di danza, a un rito mistico per «rianimare» le donne: un messaggio di possibile guarigione da una vita fatta solo di esteriorità e conseguente tristezza.

La performance, intima ed intensa, è iniziata dopo che tutti gli spettatori si sono seduti in sala e si è svolta con una luce rossa fissa, musica d’ambiente elettronica e Asia protagonista come sacerdotessa contemporanea di un rito di purificazione. Vocalizzi, urla, litania, piccoli passi di danza hanno introdotto il nome della dea Lady Jasus a cui il suo culto è stato votato: « Essa ci libererà dal male ».

Terminato il processo, Asia Argento ha ringraziato le sue collaboratrici ed il Torino Film Festival.

Clicca qui per guardare il video.