REVENGE

di Coralie Fargeat
REVENGE

Informazioni

Nazione: Francia

Anno: 2017

Durata: 108'

35° TORINO FILM FESTIVAL

Sezione:

Sinossi

Jen, una lolita dei giorni nostri, viene invitata dal suo ricco amante alla tradizionale battuta di caccia che l’uomo è solito organizzare con due amici. Lontana da tutto e immersa nello spettacolare scenario del Grand Canyon, la ragazza diventa presto preda del desiderio degli uomini e la gita prende una piega inaspettata. [cg]

Regia

Coralie Fargeat

Coralie Fargeat

Coralie Fargeat (Francia) ha studiato sceneggiatura a La Fémis a Parigi. Ha scritto e diretto i cortometraggi Le télégramme (2003) e Reality+ (2014). Revenge è il suo primo lungometraggio.

Filmografia:
Le télégramme (cm, 2003), Reality+ (cm, 2014), Revenge (2017).

Cast and Credits

regia, sceneggiatura/director, screenplay
Coralie Fargeat
fotografia/cinematography
Robrecht Heyvaert
montaggio/film editing
Jerome Eltabet, Coralie Fargeat, Bruno Safar
scenografia/production design
Amin Rharda
costumi/costume design
Elisabeth Bornuat
musica/music
Rob
suono/sound
Jérôme Faurel, Alain Féat, Eric Mauer, Zacharie Naciri
interpreti/cast
Matilda Lutz, Kevin Janssens, Vincent Colombes, Guillaume Bouchède
produzione/production
M.E.S. Productions, Monkey Pack Films
coproduzione/coproduction
Logical Pictures, Charades, Nexus Factory

**
contatti/contacts
Koch Media
Gianluca De Falco
g.defalco@kochmedia.com
www.kochmedia.com

Dichiarazione regista

«Revenge è la storia della mutazione di una donna. […] Si trattava davvero di simbolizzare la mutazione di un certo modo di rappresentare la donna al cinema, troppo sovente vista come semplice comprimario o come oggetto sessuale da svestire o sminuire. Inizialmente il film gioca con questo tipo di rappresentazione, spingendola però all’estremo fino a sfociare nella sua controparte brutale. A quel punto la protagonista diventa la vera figura forte del film, una supereroina donna e il motore dell’azione». 

Sinossi Approfondisci

Jen, una lolita dei giorni nostri, viene invitata dal suo ricco amante alla tradizionale battuta di caccia che l’uomo è solito organizzare con due amici. Lontana da tutto e immersa nello spettacolare scenario del Grand Canyon, la ragazza diventa presto preda del desiderio degli uomini e la gita prende una piega inaspettata. [cg]

Regia Tutto sui registi del film

Coralie Fargeat

Coralie Fargeat

Coralie Fargeat (Francia) ha studiato sceneggiatura a La Fémis a Parigi. Ha scritto e diretto i cortometraggi Le télégramme (2003) e Reality+ (2014). Revenge è il suo primo lungometraggio.

Filmografia:
Le télégramme (cm, 2003), Reality+ (cm, 2014), Revenge (2017).

Cast and Credits Scopri il cast del film

regia, sceneggiatura/director, screenplay
Coralie Fargeat
fotografia/cinematography
Robrecht Heyvaert
montaggio/film editing
Jerome Eltabet, Coralie Fargeat, Bruno Safar
scenografia/production design
Amin Rharda
costumi/costume design
Elisabeth Bornuat
musica/music
Rob
suono/sound
Jérôme Faurel, Alain Féat, Eric Mauer, Zacharie Naciri
interpreti/cast
Matilda Lutz, Kevin Janssens, Vincent Colombes, Guillaume Bouchède
produzione/production
M.E.S. Productions, Monkey Pack Films
coproduzione/coproduction
Logical Pictures, Charades, Nexus Factory

**
contatti/contacts
Koch Media
Gianluca De Falco
g.defalco@kochmedia.com
www.kochmedia.com

Dichiarazione regista Approfondisci

«Revenge è la storia della mutazione di una donna. […] Si trattava davvero di simbolizzare la mutazione di un certo modo di rappresentare la donna al cinema, troppo sovente vista come semplice comprimario o come oggetto sessuale da svestire o sminuire. Inizialmente il film gioca con questo tipo di rappresentazione, spingendola però all’estremo fino a sfociare nella sua controparte brutale. A quel punto la protagonista diventa la vera figura forte del film, una supereroina donna e il motore dell’azione».