BELL, BOOK AND CANDLE

di Richard Quine
BELL, BOOK AND CANDLE - UNA STREGA IN PARADISO

Informazioni

Nazione: USA

Anno: 1958

Durata: 106'

35° TORINO FILM FESTIVAL

Sezione:

Sinossi

L’antiquaria di arte primitiva Gil è in realtà una strega. Mettendo in pratica gli insegnamenti di sua zia Queenie, ha fatto innamorare il nuovo vicino di casa Shepherd Henderson, un tranquillo editore in procinto di sposare Merle, verso la quale Gil nutre un antico rancore. Riuscita nel suo intento e mandato all’aria il matrimonio con la rivale, Gil si pente e confessa tutto a Shepherd, che dapprima è incredulo e poi, di fronte alla prova dell’esistenza della magia, vorrebbe non aver più niente a che fare con lei e la sua famiglia di maghi. A questo punto, però, è Merle a non volerne più sapere dell’ex fidanzato, mentre Gil, innamorata per davvero di Shepherd, rinuncia per sempre alla magia. [cg]

Regia

Richard Quine

Richard Quine

Richard Quine (Detroit, Michigan, Usa, 1920 - Los Angeles, California, Usa, 1989) iniziò a recitare a Broadway ed esordì come attore cinematografico nel film di John Ford Il mondo cambia (1934). Dopo aver lavorato come assistente, si dedicò alla regia ottenendo il primo vero successo nel 1955 con Mia sorella Evelina e confermandosi l’anno successivo con la commedia Una Cadillac tutta d’oro. Seguirono altre pellicole di ottima fattura, fra le quali il melodramma Noi due sconosciuti (1960) con Kirk Douglas e Kim Novak. Negli anni Sessanta, Quine proseguì la sua carriera percorrendo il genere della commedia e del film sentimentale, con film come Il mondo di Suzie Wong (1960), interpretato da William Holden e Nancy Kwan, e L’affittacamere (1962) con Jack Lemmon e Kim Novak.

Filmografia:
Siren of Bagdad (Napoletani a Bagdad, 1953), All Ashore (Marinai a terra, 1953), So This Is Paris (Tre americani a Parigi, 1954), Drive a Crooked Road (Il terrore corre sull’autostrada, 1954), My Sister Eileen (Mia sorella Evelina, 1955), The Solid Gold Cadillac (Una Cadillac tutta d’oro, 1956), Operation Mad Ball (Off Limits ¬- Proibito ai militari, 1957), Bell, Book and Candle (Una strega in paradiso, 1958), It Happened to Jane (Attenti alle vedove, 1959), Strangers When We Meet (Noi due sconosciuti, 1960), The World of Suzie Wong (Il mondo di Suzie Wong, 1960), The Notorious Landlady (L’affittacamere, 1962), Sex and the Single Girl (Donne, v’insegno come si seduce un uomo, 1964), Paris - When It Sizzles (Insieme a Parigi, 1964), How to Murder Your Wife (Come uccidere vostra moglie, 1965), Hotel (Intrighi al Grand Hotel, 1967), The Moonshine War (I contrabbandieri degli anni ruggenti, 1970), The Prisoner of Zenda (Il prigioniero di Zenda, 1979).

Cast and Credits

regia/director
Richard Quine
soggetto/story
dalla pièce C’era una volta una piccola strega di/from the play of the same title by John Van Druten
sceneggiatura/screenplay
Daniel Taradash
fotografia/cinematography
James Wong Howe
montaggio/film editing
Charles Nelson
scenografia/production design
Cary Odell, Louis Diage
costumi/costume design
Jean Louis
musica/music
George Duning
interpreti e personaggi/cast and characters
James Stewart (Shepherd «Shep» Henderson), Kim Novak (Gillian «Gil» Holroyd), Jack Lemmon (Nicky Holroyd), Janice Rule (Merle Kittridge), Ernie Kovacs (Sidney Redlitch), Hermione Gingold (Bianca de Passe), Elsa Lanchester (Queenie Holroyd), Janice Rule (Merle Kittridge)
produttore/producer
Julian Blaustein
produzione/production
Columbia Pictures, Phoenix Productions

Sinossi Approfondisci

L’antiquaria di arte primitiva Gil è in realtà una strega. Mettendo in pratica gli insegnamenti di sua zia Queenie, ha fatto innamorare il nuovo vicino di casa Shepherd Henderson, un tranquillo editore in procinto di sposare Merle, verso la quale Gil nutre un antico rancore. Riuscita nel suo intento e mandato all’aria il matrimonio con la rivale, Gil si pente e confessa tutto a Shepherd, che dapprima è incredulo e poi, di fronte alla prova dell’esistenza della magia, vorrebbe non aver più niente a che fare con lei e la sua famiglia di maghi. A questo punto, però, è Merle a non volerne più sapere dell’ex fidanzato, mentre Gil, innamorata per davvero di Shepherd, rinuncia per sempre alla magia. [cg]

Regia Tutto sui registi del film

Richard Quine

Richard Quine

Richard Quine (Detroit, Michigan, Usa, 1920 - Los Angeles, California, Usa, 1989) iniziò a recitare a Broadway ed esordì come attore cinematografico nel film di John Ford Il mondo cambia (1934). Dopo aver lavorato come assistente, si dedicò alla regia ottenendo il primo vero successo nel 1955 con Mia sorella Evelina e confermandosi l’anno successivo con la commedia Una Cadillac tutta d’oro. Seguirono altre pellicole di ottima fattura, fra le quali il melodramma Noi due sconosciuti (1960) con Kirk Douglas e Kim Novak. Negli anni Sessanta, Quine proseguì la sua carriera percorrendo il genere della commedia e del film sentimentale, con film come Il mondo di Suzie Wong (1960), interpretato da William Holden e Nancy Kwan, e L’affittacamere (1962) con Jack Lemmon e Kim Novak.

Filmografia:
Siren of Bagdad (Napoletani a Bagdad, 1953), All Ashore (Marinai a terra, 1953), So This Is Paris (Tre americani a Parigi, 1954), Drive a Crooked Road (Il terrore corre sull’autostrada, 1954), My Sister Eileen (Mia sorella Evelina, 1955), The Solid Gold Cadillac (Una Cadillac tutta d’oro, 1956), Operation Mad Ball (Off Limits ¬- Proibito ai militari, 1957), Bell, Book and Candle (Una strega in paradiso, 1958), It Happened to Jane (Attenti alle vedove, 1959), Strangers When We Meet (Noi due sconosciuti, 1960), The World of Suzie Wong (Il mondo di Suzie Wong, 1960), The Notorious Landlady (L’affittacamere, 1962), Sex and the Single Girl (Donne, v’insegno come si seduce un uomo, 1964), Paris - When It Sizzles (Insieme a Parigi, 1964), How to Murder Your Wife (Come uccidere vostra moglie, 1965), Hotel (Intrighi al Grand Hotel, 1967), The Moonshine War (I contrabbandieri degli anni ruggenti, 1970), The Prisoner of Zenda (Il prigioniero di Zenda, 1979).

Cast and Credits Scopri il cast del film

regia/director
Richard Quine
soggetto/story
dalla pièce C’era una volta una piccola strega di/from the play of the same title by John Van Druten
sceneggiatura/screenplay
Daniel Taradash
fotografia/cinematography
James Wong Howe
montaggio/film editing
Charles Nelson
scenografia/production design
Cary Odell, Louis Diage
costumi/costume design
Jean Louis
musica/music
George Duning
interpreti e personaggi/cast and characters
James Stewart (Shepherd «Shep» Henderson), Kim Novak (Gillian «Gil» Holroyd), Jack Lemmon (Nicky Holroyd), Janice Rule (Merle Kittridge), Ernie Kovacs (Sidney Redlitch), Hermione Gingold (Bianca de Passe), Elsa Lanchester (Queenie Holroyd), Janice Rule (Merle Kittridge)
produttore/producer
Julian Blaustein
produzione/production
Columbia Pictures, Phoenix Productions