MESSI AND MAUD (POST-LAB PREVIEW)

di Marleen Jonkman
MESSI AND MAUD (POST-LAB PREVIEW) - MESSI E MAUD (POST-LAB PREVIEW)

Informazioni

Nazione: Olanda, Germania

Anno: 2017

Durata: 92'

35° TORINO FILM FESTIVAL

Sezione:

Sinossi

A quarant’anni Maud si sente fallita. Dopo infiniti tentativi, lei e il fidanzato Frank devono accettare di non poter avere figli. Per dare linfa al loro rapporto, i due partono in viaggio verso la Patagonia, ma, se Frank impiega tutte le energie per ricominciare daccapo, Maud continua a essere ossessionata dall’idea del figlio. Dopo l’ennesimo litigio, Maud decide di proseguire il viaggio da sola, senza meta, attraversando la topografia del Cile. E dal freddo della Patagonia al caldo soffocante del deserto settentrionale, Maud trova finalmente il modo di far pace con se stessa. [cg]

Regia

Marleen Jonkman

Marleen Jonkman

Marleen Jonkman (1979) racconta storie da quando era bambina e illustrava i libri scritti da sua sorella. Ha studiato cinema all’Università di Amsterdam e ha poi frequentato la Netherlands Film Academy, laureandosi nel 2005 con Dochter, cortometraggio che ha partecipato a diversi festival ed è stato premiato in festival come quelli di Clermont Ferrand e Seattle. Ha girato poi diversi altri corti, spot e video musicali. Messi and Maud è il suo primo lungometraggio.

Filmografia:
Dochter (cm, 2005), Dao (cm, 2008), Iedereen die iets betekent (cm, 2009), Verre Vrienden (cm, 2010), Messi and Maud (2017).

Cast and Credits

regia/director
Marleen Jonkman
sceneggiatura/screenplay
Daan Gielis
fotografia/cinematography
Jeroen de Bruin
montaggio/film editing
Wouter van Luijn, Katarina Türler
scenografia/production design
Anahi Serena, Seves Rojas
costumi/costume design
Lynn van Eck
musica/music
Daniel Sus, Matthias Klein
suono/sound
Rainer Heesch, Claas Meier, Luuk Hoogstraten
interpreti e personaggi/cast and characters
Rifka Lodeizen (Maud) Cristóbal Farias (Messi), Guido Pollemans (Frank), Daniel Candia (il padre di Messi/Messi’s father), Paola Lattus (Jazmin) Aldo Sandrino (Eze), Rodrigo Soto (Fabian), Carolina Díaz (Elisa), Octavio Navarette (Javier), Matias Burgos (Rodrigo)
produttori/producers
Danielle Guirguis, Hans de Weers, Elwin Looije
produzione/production
Smarthouse Films, Fatt Productions
coproduttori/coproducers
Anette Unger, Rüdiger Wolf, Sven Rudat, Luis Cifuentes
coproduzione/coproduction
Leitwolf TV - und Filmproduktion, Lucho Films


**
contatti/contacts
Visit Films
Joe Janyck
jy@visitfilms.com
www.visitfilms.com

Dichiarazione regista

«Nella società occidentale crediamo che la vita sia nelle nostre mani e che sia nostra responsabilità ottenere da essa il più possibile. Per essere felici. Ma quando ci si confronta con qualcosa che dipende dalla natura, nel bene e nel male ci si rende conto che siamo tutti esseri umani uguali e che ciascuno di noi è solo una piccola parte di un piano più grande. Non possiamo controllare tutto, e va bene così».

Sinossi Approfondisci

A quarant’anni Maud si sente fallita. Dopo infiniti tentativi, lei e il fidanzato Frank devono accettare di non poter avere figli. Per dare linfa al loro rapporto, i due partono in viaggio verso la Patagonia, ma, se Frank impiega tutte le energie per ricominciare daccapo, Maud continua a essere ossessionata dall’idea del figlio. Dopo l’ennesimo litigio, Maud decide di proseguire il viaggio da sola, senza meta, attraversando la topografia del Cile. E dal freddo della Patagonia al caldo soffocante del deserto settentrionale, Maud trova finalmente il modo di far pace con se stessa. [cg]

Regia Tutto sui registi del film

Marleen Jonkman

Marleen Jonkman

Marleen Jonkman (1979) racconta storie da quando era bambina e illustrava i libri scritti da sua sorella. Ha studiato cinema all’Università di Amsterdam e ha poi frequentato la Netherlands Film Academy, laureandosi nel 2005 con Dochter, cortometraggio che ha partecipato a diversi festival ed è stato premiato in festival come quelli di Clermont Ferrand e Seattle. Ha girato poi diversi altri corti, spot e video musicali. Messi and Maud è il suo primo lungometraggio.

Filmografia:
Dochter (cm, 2005), Dao (cm, 2008), Iedereen die iets betekent (cm, 2009), Verre Vrienden (cm, 2010), Messi and Maud (2017).

Cast and Credits Scopri il cast del film

regia/director
Marleen Jonkman
sceneggiatura/screenplay
Daan Gielis
fotografia/cinematography
Jeroen de Bruin
montaggio/film editing
Wouter van Luijn, Katarina Türler
scenografia/production design
Anahi Serena, Seves Rojas
costumi/costume design
Lynn van Eck
musica/music
Daniel Sus, Matthias Klein
suono/sound
Rainer Heesch, Claas Meier, Luuk Hoogstraten
interpreti e personaggi/cast and characters
Rifka Lodeizen (Maud) Cristóbal Farias (Messi), Guido Pollemans (Frank), Daniel Candia (il padre di Messi/Messi’s father), Paola Lattus (Jazmin) Aldo Sandrino (Eze), Rodrigo Soto (Fabian), Carolina Díaz (Elisa), Octavio Navarette (Javier), Matias Burgos (Rodrigo)
produttori/producers
Danielle Guirguis, Hans de Weers, Elwin Looije
produzione/production
Smarthouse Films, Fatt Productions
coproduttori/coproducers
Anette Unger, Rüdiger Wolf, Sven Rudat, Luis Cifuentes
coproduzione/coproduction
Leitwolf TV - und Filmproduktion, Lucho Films


**
contatti/contacts
Visit Films
Joe Janyck
jy@visitfilms.com
www.visitfilms.com

Dichiarazione regista Approfondisci

«Nella società occidentale crediamo che la vita sia nelle nostre mani e che sia nostra responsabilità ottenere da essa il più possibile. Per essere felici. Ma quando ci si confronta con qualcosa che dipende dalla natura, nel bene e nel male ci si rende conto che siamo tutti esseri umani uguali e che ciascuno di noi è solo una piccola parte di un piano più grande. Non possiamo controllare tutto, e va bene così».