DAPHNE

di Peter Mackie Burns
DAPHNE - DAPHNE

Informazioni

Nazione: UK

Anno: 2017

Durata: 90'

35° TORINO FILM FESTIVAL

Sezione:

Sinossi

A trentun anni Daphne conduce una vita frenetica, divisa tra il lavoro in un ristorante di una zona alla moda di Londra, le uscite notturne e gli uomini che, fatalmente e a dispetto di ogni suo segnale, si innamorano di lei. Il cinico distacco che ha elaborato rispetto alla vita sembra funzionare per tutto, ma la felicità è un’altra cosa. A sbloccare tale impasse sarà il tentato omicidio del gestore di un negozio, cui la ragazza assiste e che la costringe a lottare contro l’inevitabilità di un cambiamento ormai necessario. [cg]

Regia

Peter Mackie Burns

Peter  Mackie Burns

Peter Mackie Burns (Regno Unito) ha ottenuto con i suoi cortometraggi riconoscimenti in competizioni internazionali, come l’Orso d’oro alla Berlinale e una nomination Bafta per il corto Milk (2005). Si è anche dedicato al documentario con Come Closer (2011), girato a Glasgow. Da sempre abituato a lavorare con cast di grande rilievo, ha inoltre collaborato con la Bbc (per il corto Run, 2005) e con Channel4 per l’episodio The Spastic King (2007) della seria Coming Up, scritto da Jack Thorne. 

Filmografia:

Milk (cm, 2005), Run (cm, 2005), Coming Up (ep. The Spastic King, tv, 2007), Come Closer (doc., 2011), Stronger (cm, 2012), Happy Birthday to Me (cm, 2014), Daphne (2017). 

Cast and Credits

regia/director
Peter Mackie Burns
sceneggiatura/screenplay
Nico Mensinga
fotografia/cinematography
Adam Scarth
montaggio/film editing
Nick Emerson
scenografia/production design
Miren Marañón Tejedor
costumi/costume designer
Nigel Egerton
musica/music
Sam Beste
suono/sound
Joakim Sundström
interpreti e personaggi/cast and characters
Emily Beecham (Daphne), Geraldine James (Rita), Tom Vaughan-Lawlor (Joe), Nathaniel Martello-White (David), Osy Ikhile (Tom), Sinead Matthews (Billie)
produttori/producers
Valentina Brazzini, Tristan Goligher
produzione/production
The Bureau


**
contatti/contacts
The Bureau
Geraldine Bryant
gb@lebureaufilms.com

Dichiarazione regista

«Il progetto è nato dalla volontà di realizzare un film su un personaggio complesso, che rifiuta di essere definito dai ruoli comunemente assegnati a molte donne – ovvero quello di moglie, fidanzata, partner, madre, figlia devota – e l’elenco mi pare già abbastanza esaustivo. Volevamo creare un personaggio che avesse anche senso dell’umorismo e che non riuscisse a fare a meno di utilizzarlo come arma psicologica».

Sinossi Approfondisci

A trentun anni Daphne conduce una vita frenetica, divisa tra il lavoro in un ristorante di una zona alla moda di Londra, le uscite notturne e gli uomini che, fatalmente e a dispetto di ogni suo segnale, si innamorano di lei. Il cinico distacco che ha elaborato rispetto alla vita sembra funzionare per tutto, ma la felicità è un’altra cosa. A sbloccare tale impasse sarà il tentato omicidio del gestore di un negozio, cui la ragazza assiste e che la costringe a lottare contro l’inevitabilità di un cambiamento ormai necessario. [cg]

Regia Tutto sui registi del film

Peter Mackie Burns

Peter  Mackie Burns

Peter Mackie Burns (Regno Unito) ha ottenuto con i suoi cortometraggi riconoscimenti in competizioni internazionali, come l’Orso d’oro alla Berlinale e una nomination Bafta per il corto Milk (2005). Si è anche dedicato al documentario con Come Closer (2011), girato a Glasgow. Da sempre abituato a lavorare con cast di grande rilievo, ha inoltre collaborato con la Bbc (per il corto Run, 2005) e con Channel4 per l’episodio The Spastic King (2007) della seria Coming Up, scritto da Jack Thorne. 

Filmografia:

Milk (cm, 2005), Run (cm, 2005), Coming Up (ep. The Spastic King, tv, 2007), Come Closer (doc., 2011), Stronger (cm, 2012), Happy Birthday to Me (cm, 2014), Daphne (2017). 

Cast and Credits Scopri il cast del film

regia/director
Peter Mackie Burns
sceneggiatura/screenplay
Nico Mensinga
fotografia/cinematography
Adam Scarth
montaggio/film editing
Nick Emerson
scenografia/production design
Miren Marañón Tejedor
costumi/costume designer
Nigel Egerton
musica/music
Sam Beste
suono/sound
Joakim Sundström
interpreti e personaggi/cast and characters
Emily Beecham (Daphne), Geraldine James (Rita), Tom Vaughan-Lawlor (Joe), Nathaniel Martello-White (David), Osy Ikhile (Tom), Sinead Matthews (Billie)
produttori/producers
Valentina Brazzini, Tristan Goligher
produzione/production
The Bureau


**
contatti/contacts
The Bureau
Geraldine Bryant
gb@lebureaufilms.com

Dichiarazione regista Approfondisci

«Il progetto è nato dalla volontà di realizzare un film su un personaggio complesso, che rifiuta di essere definito dai ruoli comunemente assegnati a molte donne – ovvero quello di moglie, fidanzata, partner, madre, figlia devota – e l’elenco mi pare già abbastanza esaustivo. Volevamo creare un personaggio che avesse anche senso dell’umorismo e che non riuscisse a fare a meno di utilizzarlo come arma psicologica».