JESUS

di Fernando Guzzoni
JESUS - JESUS

Informazioni

Nazione: Francia, Cile, Germania, Grecia, Colombia

Anno: 2016

Durata: 86'

34° TORINO FILM FESTIVAL

Sezione:

Sinossi

La ricerca della propria identità spinge il diciottenne Jesús a mettere continuamente alla prova i propri limiti. Questo, però, porta lui e i suoi amici a compiere un’azione dalla quale nessuno può tornare indietro. La sola persona a cui rivolgersi, allora, è la più inaspettata, cioè il padre di Jesús, con il quale il ragazzo ha un rapporto superficiale, nonostante sia l’unico genitore rimastogli.

Regia

Fernando Guzzoni

Fernando Guzzoni

Fernando Guzzoni (Santiago del Cile, Cile, 1983) con il documentario La colorina è stato in concorso al Festival des films du monde di Montreal e ha poi vinto il premio per la miglior regia al Sanfic - Festival internacional de cine e quello per il miglior film al Trieste Film Festival. Ha inoltre partecipato a oltre venti festival internazionali. Con Carne de perro, suo primo lungometraggio di finzione, scritto durante il periodo di residenza presso la Cinéfondation di Cannes, ha invece vinto il premio Kutxa-New Directors a San Sebastián. Il film ha ricevuto inoltre diversi altri riconoscimenti, tra cui il premio Ingmar Bergman a Göteborg e il premio per la miglior opera prima all’Avana.

Filmografia:
La colorina (doc., 2008), Carne de perro (2012), Jesús (2016). 

Cast and Credits

regia, sceneggiatura/director, screenplay
Fernando Guzzoni
fotografia/cinematography
Barbara Alvarez
montaggio/film editing
Andrea Chignoli
scenografia/production design
Rodrigo Bazaes, Macarena Silva
costumi/costume design
Francisca Román
suono/sound
Carlo Sánchez, Roberto Espinoza, Jean-Guy Véran
interpreti e personaggi/cast and characters
Nicolas Duran (Jesús), Alejandro Goïc (Hector), Gastón Salgado, Sebastiàn Ayala, Esteban González
produttori/producers
Marianne Dumoulin, Jacques Bidou, Giancarlo Nasi
produzione/production
JBA Production, Rampante Films
coproduttori/coproducers
Titus Kreyenberg, Konstantina Stavrianou, Irini Vougioukalou, Diana Bustamante, Paola Pérez, Jorge Forero
coproduzione/coproduction
unafilm, Graal Films, Burning Blue


contatti/contacts
Premium Films
Leslie Saussereau
leslie.saussereau@premium-films.com
www.premium-films.com

Dichiarazione regista

«Nel marzo del 2012 un ragazzo di nome Daniel Zamudio è stato brutalmente ucciso da altri quattro in una piazza del centro. La sua morte è il tipo di avvenimento che spaventa e spinge ad agire. Per curiosità, ho iniziato a indagare sul caso e ho capito che aveva molti elementi in comune con ciò su cui stavo lavorando. Vittima e carnefici erano ragazzi con figure paterne assenti, o poco presenti, e provenivano dallo stesso contesto sociale. Uno di loro, però, era morto. Questo fatto ha catturato la mia attenzione e mi ha disturbato: ai miei occhi rappresentava un fallimento collettivo, visto che siamo tutti ragazzi che provengono dalla stessa marginalità sociale».

Sinossi Approfondisci

La ricerca della propria identità spinge il diciottenne Jesús a mettere continuamente alla prova i propri limiti. Questo, però, porta lui e i suoi amici a compiere un’azione dalla quale nessuno può tornare indietro. La sola persona a cui rivolgersi, allora, è la più inaspettata, cioè il padre di Jesús, con il quale il ragazzo ha un rapporto superficiale, nonostante sia l’unico genitore rimastogli.

Regia Tutto sui registi del film

Fernando Guzzoni

Fernando Guzzoni

Fernando Guzzoni (Santiago del Cile, Cile, 1983) con il documentario La colorina è stato in concorso al Festival des films du monde di Montreal e ha poi vinto il premio per la miglior regia al Sanfic - Festival internacional de cine e quello per il miglior film al Trieste Film Festival. Ha inoltre partecipato a oltre venti festival internazionali. Con Carne de perro, suo primo lungometraggio di finzione, scritto durante il periodo di residenza presso la Cinéfondation di Cannes, ha invece vinto il premio Kutxa-New Directors a San Sebastián. Il film ha ricevuto inoltre diversi altri riconoscimenti, tra cui il premio Ingmar Bergman a Göteborg e il premio per la miglior opera prima all’Avana.

Filmografia:
La colorina (doc., 2008), Carne de perro (2012), Jesús (2016). 

Cast and Credits Scopri il cast del film

regia, sceneggiatura/director, screenplay
Fernando Guzzoni
fotografia/cinematography
Barbara Alvarez
montaggio/film editing
Andrea Chignoli
scenografia/production design
Rodrigo Bazaes, Macarena Silva
costumi/costume design
Francisca Román
suono/sound
Carlo Sánchez, Roberto Espinoza, Jean-Guy Véran
interpreti e personaggi/cast and characters
Nicolas Duran (Jesús), Alejandro Goïc (Hector), Gastón Salgado, Sebastiàn Ayala, Esteban González
produttori/producers
Marianne Dumoulin, Jacques Bidou, Giancarlo Nasi
produzione/production
JBA Production, Rampante Films
coproduttori/coproducers
Titus Kreyenberg, Konstantina Stavrianou, Irini Vougioukalou, Diana Bustamante, Paola Pérez, Jorge Forero
coproduzione/coproduction
unafilm, Graal Films, Burning Blue


contatti/contacts
Premium Films
Leslie Saussereau
leslie.saussereau@premium-films.com
www.premium-films.com

Dichiarazione regista Approfondisci

«Nel marzo del 2012 un ragazzo di nome Daniel Zamudio è stato brutalmente ucciso da altri quattro in una piazza del centro. La sua morte è il tipo di avvenimento che spaventa e spinge ad agire. Per curiosità, ho iniziato a indagare sul caso e ho capito che aveva molti elementi in comune con ciò su cui stavo lavorando. Vittima e carnefici erano ragazzi con figure paterne assenti, o poco presenti, e provenivano dallo stesso contesto sociale. Uno di loro, però, era morto. Questo fatto ha catturato la mia attenzione e mi ha disturbato: ai miei occhi rappresentava un fallimento collettivo, visto che siamo tutti ragazzi che provengono dalla stessa marginalità sociale».