HAVARIE

di Philip Scheffner
HAVARIE - HAVARIE

Informazioni

Nazione: Germania

Anno: 2016

Durata: 93'

34° TORINO FILM FESTIVAL

Sezione:

Sinossi

Il 14 settembre 2012, alle ore 14:56, la nave da crociera Adventure of the Seas riferisce al centro di soccorso marittimo spagnolo l’avvistamento di un gommone alla deriva, con tredici persone a bordo. A partire da un video caricato su YouTube e da alcuni racconti biografici, prende forma una coreografia che abbraccia passato, presente e futuro dei naviganti del Mediterraneo.

Regia

Philip Scheffner

Philip  Scheffner

Philip Scheffner (Homburg, Germania, 1966) vive e lavora come artista e regista a Berlino. Insieme a Merle Kröger, Alex Gerbaulet e Caroline Kirberg gestisce la piattaforma di produzione pong. Con i suoi lavori è stato più volte al Forum della Berlinale; in particolare, ha presentato i documentari The Halfmoon Files (2007), vincitore del premio per il miglior documentario al Festival di Mar del Plata e del Prix des mediathèques al FIDMarseille, Day of the Sparrow (2010) e Revision (2012). Nel 2016 ha realizzato anche un altro documentario, And-Ek Ghes...

Filmografia:
A/C (doc., 2003), The Halfmoon Files (doc., 2007), Day of the Sparrow (doc., 2010), Revision (doc., 2012), And-Ek Ghes... (doc., 2016), Das Buch (Havarie, doc., 2016). 

Cast and Credits

regia, montaggio/director, film editing
Philip Scheffner
soggetto/story
dall’omonimo romanzo di/from the novel of the same title by Merle Kröger
sceneggiatura/screenplay
Merle Kröger, Philip Scheffner
fotografia/cinematography
Terry Diamond, Bernd Meiners
suono/sound
Pascal Capitolin, Volker Zeigermann, Florian Marquardt
produttori/producers
Merle Kröger, Caroline Kirberg
produzione/production
pong
coproduttori/coproducers
Meike Martens, Marcie Jost, Peter Zorn
coproduzione/coproduction
Blinker Filmproduktion, worklights media production, ZDF


contatti/contacts
Pong Film
info@pong-berlin.de
www.pong-berlin.de

Dichiarazione regista

«Dall’ottobre 2014, sono peggiorate in modo significativo sia la situazione politica sia il modo in cui viene diffuso ciò che sta accadendo nel Mediterraneo. Notiamo con grande preoccupazione che le immagini di persone sui barconi – persone che a causa della politica dei confini europea rischiano la vita per garantire un futuro a se stesse e alle loro famiglie – sono diventate parte della nostra quotidianità. Siamo rassegnati a vedere queste immagini in televisione settimana dopo settimana. C’è una sensazione crescente d’impotenza, che nella migliore delle ipotesi è espressa dai vari “Non possiamo fare niente”, e nella peggiore porta alla paura che genera continui attacchi incendiari agli accampamenti dei rifugiati».

Sinossi Approfondisci

Il 14 settembre 2012, alle ore 14:56, la nave da crociera Adventure of the Seas riferisce al centro di soccorso marittimo spagnolo l’avvistamento di un gommone alla deriva, con tredici persone a bordo. A partire da un video caricato su YouTube e da alcuni racconti biografici, prende forma una coreografia che abbraccia passato, presente e futuro dei naviganti del Mediterraneo.

Regia Tutto sui registi del film

Philip Scheffner

Philip  Scheffner

Philip Scheffner (Homburg, Germania, 1966) vive e lavora come artista e regista a Berlino. Insieme a Merle Kröger, Alex Gerbaulet e Caroline Kirberg gestisce la piattaforma di produzione pong. Con i suoi lavori è stato più volte al Forum della Berlinale; in particolare, ha presentato i documentari The Halfmoon Files (2007), vincitore del premio per il miglior documentario al Festival di Mar del Plata e del Prix des mediathèques al FIDMarseille, Day of the Sparrow (2010) e Revision (2012). Nel 2016 ha realizzato anche un altro documentario, And-Ek Ghes...

Filmografia:
A/C (doc., 2003), The Halfmoon Files (doc., 2007), Day of the Sparrow (doc., 2010), Revision (doc., 2012), And-Ek Ghes... (doc., 2016), Das Buch (Havarie, doc., 2016). 

Cast and Credits Scopri il cast del film

regia, montaggio/director, film editing
Philip Scheffner
soggetto/story
dall’omonimo romanzo di/from the novel of the same title by Merle Kröger
sceneggiatura/screenplay
Merle Kröger, Philip Scheffner
fotografia/cinematography
Terry Diamond, Bernd Meiners
suono/sound
Pascal Capitolin, Volker Zeigermann, Florian Marquardt
produttori/producers
Merle Kröger, Caroline Kirberg
produzione/production
pong
coproduttori/coproducers
Meike Martens, Marcie Jost, Peter Zorn
coproduzione/coproduction
Blinker Filmproduktion, worklights media production, ZDF


contatti/contacts
Pong Film
info@pong-berlin.de
www.pong-berlin.de

Dichiarazione regista Approfondisci

«Dall’ottobre 2014, sono peggiorate in modo significativo sia la situazione politica sia il modo in cui viene diffuso ciò che sta accadendo nel Mediterraneo. Notiamo con grande preoccupazione che le immagini di persone sui barconi – persone che a causa della politica dei confini europea rischiano la vita per garantire un futuro a se stesse e alle loro famiglie – sono diventate parte della nostra quotidianità. Siamo rassegnati a vedere queste immagini in televisione settimana dopo settimana. C’è una sensazione crescente d’impotenza, che nella migliore delle ipotesi è espressa dai vari “Non possiamo fare niente”, e nella peggiore porta alla paura che genera continui attacchi incendiari agli accampamenti dei rifugiati».