Giuria Torino 36

Jia Zhang-Ke
PRESIDENTE DELLA GIURIA
(Fenyang, Shanxi, 1970) si è laureato alla Beijing Film Academy. Il suo film d’esordio Xiao Wu ha vinto premi a Berlino e Vancouver. Le sue opere sono state proiettate nei principali festival europei. Still Life ha vinto il Leone d’oro a Venezia nel 2006, Il tocco del peccato il premio per la miglior sceneggiatura a Cannes nel 2013; Al di là delle montagne è stato in competizione a Cannes nel 2015 e il suo ultimo lungometraggio, Ash Is Purest White, in concorso a Cannes nel 2018, è distribuito in Italia da Cinema srl. In molti dei suoi film i confini tra finzione e documentario sfumano.


Marta Donzelli è fondatrice, insieme a Gregorio Paonessa, della Vivo Film, una casa di produzione indipendente con un catalogo di oltre quaranta film, selezionati e premiati ai più prestigiosi festival internazionali. Tra questi figurano Le quattro volte di Michelangelo Frammartino; Via Castellana Bandiera di Emma Dante; Vergine giurata e Figlia mia di Laura Bispuri; I figli della notte di Andrea De Sica; Nico, 1988 di Susanna Nicchiarelli, premio Orizzonti alla 74° Mostra del cinema di Venezia. Attualmente è Maestra del College di cinema della Scuola Holden per il biennio 2017-2019.

Miguel Gomes
(Lisbona, Portogallo, 1972) ha lavorato come critico cinematografico al quotidiano «Público». Nel 1999 ha diretto il suo primo corto, Entretanto, presentato al Torino Film Festival, come i successivi Cântico das Criaturas (2006) e il lungometraggio Tabu (2012). Nello stesso anno il Festival gli ha dedicato una retrospettiva completa nella sezione Onde. Gomes ha esordito nel lungo con A Cara que Mereces (2004), cui sono seguiti Aquele Querido Mês de Agosto (2008) e Tabu (2012). Nel 2013 ha partecipato alla Mostra di Venezia con il corto Redemption, mentre con As Mil e uma Noites è tornato alla Quinzaine.


Col Needham
(Manchester, Inghilterra, 1967), laureato in informatica presso l’Università di Leeds, è fondatore e Ceo di IMDb. IMDb nasce da un database personale di informazioni sul cinema che Col ha creato da adolescente, unendo dati raccolti alla fine degli anni Ottanta. La prima versione dell’IMDb viene pubblicata nell’ottobre 1990. È membro del consiglio di Into Film and Film Independent, ha ricevuto il premio Creative Coalition Independent Spotlight nel 2014 ed è stato membro della giuria al Sundance Film Festival 2015, al Tribeca Film Festival 2016 e al 2018 Sxsw Film Festival.


Andreas Prochaska
(Vienna, 1964) ha diretto di recente tutti gli episodi di Das Boot prodotti da Bavaria, Sonar Entertainment e Sky (con Lizzy Caplan, Vicki Krieps e James D’Arcy), che sono stati girati in inglese, francese e tedesco come continuazione della storia originale. Precedentemente ha diretto The Dark Valley, con Sam Riley, e A Day For a Miracle, che ha vinto un International Emmy. È stato assistente al montaggio e montatore di molti film, tra cui The Castle e Funny Games di Michael Haneke. Il suo primo film di grande successo è stato The Three Mailrobbers, basato su un romanzo di Christine Nöstlinger.