Accredito stampa e foto-cineoperatori

Il Torino Film Festival riserva agli operatori del settore cinematografico la possibilità di richiedere un accredito strettamente personale e non trasferibile secondo la specifica attività svolta.

L’accredito sarà rilasciato nel rispetto delle relative categorie professionali e dei posti disponibili.

L’invio della richiesta di accredito non garantisce la concessione della tessera la cui emissione resta comunque a insindacabile giudizio della direzione del Torino Film Festival.

L’utilizzo dell’accredito comporta l’accettazione del regolamento del Torino Film Festival disponibile nella pagina info utili sul sito www.torinofilmfest.org e sul programma di sala; ogni violazione giustificherà il ritiro della tessera di accredito.

Si ricorda che l’accesso alle sale cinematografiche non è ammesso ai minori di 18 anni a meno di specifica indicazione sul programma di sala a margine del titolo del film.


Le richieste di accredito potranno essere presentate entro il 6 NOVEMBRE 2017.


Il costo dell’accredito è pari a 50,00 euro se pagato on line entro il 6 novembre.

Dopo questa data il pagamento potrà essere effettuato solo all’atto del ritiro della tessera durante i giorni del festival al costo di 55,00 euro.

In caso di rinuncia o di mancato ritiro della tessera, il pagamento effettuato online non potrà essere rimborsato.

Si segnala che l’accesso alle sale per assistere alle proiezioni non sarà consentito agli spettatori muniti di macchine fotografiche, cineprese e strumenti atti ad effettuare riprese audio e video.

In applicazione alla normativa SIAE, in caso di smarrimento non sarà possibile emettere un duplicato.



Viene concesso a giornalisti, pubblicisti, addetti stampa, fotografi e cineoperatori.

L’accredito stampa consente l’accesso a tutte le sale del Festival, secondo le modalità indicate sul regolamento.

L’accredito foto-cineoperatori concede l’accesso agli spazi del festival, incluse le sale, ma non permette di assistere alle proiezioni. Si ricorda che l’accesso alle sale per assistere alle proiezioni non sarà consentito agli spettatori muniti di macchine fotografiche, cineprese e strumenti atti ad effettuare riprese audio e video.


Per la richiesta dell’accredito stampa o foto-cineoperatori è necessario compilare il form online qui sotto.

Durante la procedura sarà richiesto l’upload di una foto formato foto tessera (Jpeg, dimensione massima 200 kb) e di una lettera di richiesta formale su carta intestata della testata di provenienza firmata dal direttore o dal capo servizi (file pdf, dimensione massima 1 Mb).


Una volta conclusa la procedura riceverai la conferma di avvenuta ricezione via e­mail. Se la richiesta di accredito sarà stata approvata, riceverai una mail contenente il link che ti permetterà di procedere alla conferma e, se lo desideri, effettuare da subito il pagamento.


E’ obbligatorio compilare tutti i campi richiesti ed effettuare una scelta tra le categorie dei settori di attività contrassegnati con l'asterisco (*).



Dati personali









Settore di Attività*

Indirizzo professionale











Allegati

Carica immagine
Carica Lettera di Richiesta

Prendo atto che i dati raccolti saranno oggetto di trattamento da parte del Museo Nazionale del Cinema per invio di materiale informativo e per il trattamento contabile amministrativo. In ogni caso potrò chiedere la loro modifica o cancellazione a norma dell’art. 13, l. 675/1996